Informativa Sulla Privacy

Informativa Sulla Privacy

Informativa ai sensi degli artt. Da 13 a 22 del reg. Ce 679/16

Ai sensi e per gli effetti degli articoli da 13 a 22 Reg. CE 679/2016 (GDPR), il Consumatore è informato che HSE24 S.p.a, P.IVA e codice fiscale 11127121009, Camera di Commercio RM – 1280619, con sede legale in Fiumicino (RM) Viale delle Arti 171, HSE24 S.p.A. a far data dal 5/07/19 ha un nuovo socio unico, GM Comunicazione srl, e cessa di far parte del Gruppo tedesco Home Shopping Europe GmbH (HSE24 Group) ma continua ad utilizzare il marchio HSE24 quale licenziatario di Home Shopping Europe GmbH e quale titolare del trattamento, gestisce come segue i dati personali di pertinenza del Consumatore stesso.

Tipologia dei dati trattati

Elenco dati trattati:

• Anagrafica

• Recapiti fisici

• Numeri telefonici fissi e mobili

• Indirizzi email

• Coordinate bancarie

• Prodotti acquistati

• Allergicità/Intolleranza a prodotti

• Reazioni avverse da contatto/ingestione

• Preferenze e recensioni sui prodotti

Dati personali forniti dall'utente. HSE24 raccoglie e conserva i dati personali che fornisci quando utilizzi i servizi:

• informazioni di contatto: ad esempio nomi, anagrafica, indirizzi, email, accessi ad account e numeri di telefono;

• informazioni sugli ordini: dettagli relativi agli acquisti;

• informazioni sulle comunicazioni: ad esempio le date in cui ti sei messo in contatto con HSE24, o in cui noi ci siamo messi in contatto con te; i contenuti delle email che hai inviato a HSE24;

• informazioni forum/recensioni: ad esempio le recensioni sui prodotti sui siti web o le applicazioni HSE24; le recensioni fornite sui forum per utenti HSE24;

• preferenze: ad esempio, le preferenze delle offerte email, delle inserzioni personalizzate/basate sui tuoi interessi, e le preferenze per essere contattato dalla divisione “Ricerche di Mercato”;

Dati personali che vengono raccolti automaticamente. Oltre alle informazioni che ci fornite, raccogliamo altre informazioni utilizzando strumenti automatizzati quali cookie:

• informazioni sulla cronologia e l'utilizzo del browser: ad esempio pagine web, link, video, prodotti e contenuti visualizzati, applicazioni utilizzate o visualizzate e metriche relative ai tempi, la durata delle visite, le posizioni visualizzate prima e dopo le visite;

• informazioni sui dispositivi e le tecnologie: ad esempio gli indirizzi di protocollo di rete (IP) dei computer e dei dispositivi utilizzati, gli identificatori dei dispositivi, le caratteristiche del browser, i dettagli dei sistemi operativi, le preferenze di lingua, gli URL di riferimento, i servizi utilizzati, i dati di trasmissione (source, metric, log), i log file, le audit trail, o gli ID dei cookie;

• informazioni demografiche e di interesse (alcune informazioni aggregate al CAP): ad esempio età, interesse per categorie di prodotti, posizione, reddito, stato civile, compleanno, sesso, codice fiscale

Dati personali ottenuti da terze parti. Raccogliamo i tuoi dati personali anche da terze parti, in combinazione ai dati raccolti tramite i nostri servizi. Precisiamo di essere in grado di correggere solo i dati da noi direttamente raccolti, non quelli ottenuti da provider esterni:

• i dati personali possono essere raccolti anche attraverso piattaforme social, come Facebook, e altre piattaforme pubbliche. Se pubblichi un messaggio relativo a HSE24 su piattaforme social, possiamo raccogliere i dati relativi a tale messaggio, compreso il contenuto del messaggio, il tuo username sui social media, l'ora e la data del messaggio, le risposte, i "Mi piace" e altri generi di informazioni relative al messaggio. Inoltre, possiamo raccogliere e accedere ai dati personali che scegli di fornire a HSE24, se decidi di comunicarli a HSE24 attraverso piattaforme social o se decidi di fornirci i tuoi dati personali tramite queste piattaforme social. Informazioni disponibili pubblicamente: le informazioni possono includere, ad esempio, il numero di membri del nucleo familiare, la fascia di reddito in famiglia, o il CAP. Tali informazioni possono essere associate ad informazioni personali da te fornite, come il nome, l'indirizzo email, l'indirizzo fisico o il numero di telefono;

• le informazioni che otteniamo da terze parti: le informazioni ottenute saranno aggiunte alle informazioni esistenti dei clienti e degli utenti dei servizi per comprendere meglio i loro interessi e fornire contenuti e inserzioni più in linea con i loro gusti e preferenze.

Modalità e finalità del trattamento

1. Finalità del trattamento

1.1 Finalità obbligatorie per legge, non richiedenti consenso:

• Esecuzione di obblighi previsti da leggi, regolamenti, normativa comunitaria, nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo;

• Adempimento di obblighi civilistici, giudiziari, contabili e fiscali;

• Tutela della salute del Consumatore in rapporto all'uso/ingestione di prodotti.

1.2 Finalità indispensabili alla stipulazione/esecuzione del contratto, per le quali il mancato consenso rende impossibile concludere l'accordo:

• Finalità strettamente inerenti, connesse e strumentali alle fasi precontrattuali e contrattuali del rapporto instaurato con HSE24 S.p.A. e, dunque, funzionali allo svolgimento da parte della stessa HSE24 S.p.A. della propria attività (tra le quali, a titolo esemplificativo la spedizione del prodotto, la gestione del post-vendita e della garanzia);

1.3 Finalità non obbligatorie nè indispensabili alla conclusione del contratto, per le quali il mancato consenso non pregiudica la conclusione dell'accordo, ma che possono eventualmente essere perseguite sulla base del legittimo interesse:

• Attività di marketing consistenti in invio di comunicazioni, pubblicità;

• Attività di rilevazione del grado di soddisfazione della Consumatore;

• Invito a partecipare ad eventi, concorsi e operazioni a premio;

• Invio di offerte di carattere commerciale volte a proporre al Consumatore l'acquisto di prodotti/servizi di HSE24;

• Profilazione ai fini di ulteriore proposizione commerciale.

2 - Modalità di trattamento

2.1 Raccolta

I dati personali dei Consumatori provengono:

• dalle telefonate - o dagli altri mezzi di comunicazione - tramite i quali il Consumatore contatta HSE 24 S.p.a.;

• da fornitori di servizi di marketing, a seguito delle attività di fidelizzazione, o da piattaforme social, quali Instagram o Facebook.

2.2 Memorizzazione

I dati personali dei Clienti sono memorizzati sui sistemi ICT di HSE24 S.p.a. nel data-centre di Milano.

2.3 Elaborazione

Le elaborazioni compiute sui dati personali del Consumatore sono:

• gestione ordini

• gestione garanzie/riparazioni

• gestione richiami

• gestione segnalazioni di reazioni avverse all'uso di prodotti

• gestione pagamenti

• analisi degli acquisti diretta a verificare: tipologia di prodotto, frequenza di acquisto, orari/giorni preferiti, metodo di pagamento utilizzato, strumento di contatto (email, telefono fisso, telefono cellulare, web) preferito, metodo di selezione del prodotto (canale televisivo, web,)

Ambito di comunicazione dei dati personali

Ambito di comunicazione dei dati personali

I dati personali del Consumatore non vengono diffusi, ma potrebbero essere condivisi con le società del gruppo di cui GM Comunicazione srl fa parte, in modo anonimizzato o pseudoanonimizzato tale per il quale le altre società del gruppo non possono conoscere l'identità personale del Consumatore di HSE 24 S.p.a. allo scopo di eseguire analisi statistiche i cui risultati non sono collegati a un soggetto identificato o identificabile.

Inoltre possono essere comunicati a terzi, come enti della Pubblica Amministrazione (Agenzia delle entrate, Guardia di Finanza) che per legge sono titolati a riceverli, o soggetti giuridici incaricati di svolgere o fornire specifici servizi strettamente funzionali all'esecuzione del rapporto contrattuale (anche mediante trattamenti continuativi). Tali terzi potranno essere fornitori di servizi informatici, fornitori di servizi di call-center, fornitori di servizi imbustamento e spedizione di pacchi e corrispondenza, società di revisione, consulenti e liberi professionisti, società di recupero crediti (Responsabili del Trattamento).

Conservazione e Cancellazione dei Dati Personali

1. Conservazione

I dati personali il cui trattamento è obbligatorio per legge o indispensabile per la conclusione del contratto e il rispetto delle obbligazioni assunte sono conservati per i termini stabiliti dalla legge;

I dati personali trattati per finalità di marketing sono conservati per cinque anni.

2. Disconnessione/blocco anche parziale

I dati personali che sono conservati obbligatoriamente per finalità di adempimento normativo, saranno riversati in sistemi separati o supporti di memorizzazione distinti e separati da quelli utilizzati per le attività ordinarie, qualora non dovessero essere trattati per altri fini.

3. Cancellazione

I dati non più necessari sono cancellati.

Scarica il modulo richiesta cancellazione dati

Misure di Sicurezza

I dati personali del Consumatore sono protetti:

• da accessi abusivi esterni, misure di sicurezza perimetrali quali antivirus, antimalware, intrusion detection;

• da accessi non autorizzati da parte dei dipendenti, mediante l'adozione di credenziali con autenticazione forte, logging delle attività degli amministratori di sistema, gestione dei privilegi di accesso;

• da distruzione/danneggiamento, mediante sistemi di back-up, antivirus e antimalware;

• con verifiche semestrali del rispetto delle policy aziendali in materia di sicurezza, data protection by default e data protection by design.

Diritto di accesso ed altri diritti dell'interessato

1 Diritto di accesso

Ai fini dell'esercizio del diritto di informazione e accesso ai dati personali previsto dalla Sezione II del Regolamento CE 679/2016 e in particolare dall'art. 15, il Consumatore ha il diritto di conoscere:

a) le finalità del trattamento;

b) le categorie di dati personali oggetto di trattamento;

c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;

d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano;

f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità̀ di controllo;

g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché́ l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato;

i) il diritto alla portabilità dei dati.

Ai fini di cui all'art. 22 il Consumatore è informato che il Titolare del trattamento non ha in essere procedimenti decisionali totalmente automatizzati e che è sempre previsto l'intervento di un operatore umano.

2 Diritto di opposizione

Ai sensi dell'art. 21 il Consumatore ha, inoltre, il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare (comma 1) e per finalità di marketing diretto (comma 2), al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

3 Procedura per l'esercizio del diritto di accesso e di opposizione

Per tutte le ragioni sopra descritte, e in particolare per quanto attiene all'esercizio del diritto di cui all'art. 22, il Consumatore potrà rivolgersi direttamente, senza alcun costo di procedura, con richiesta scritta e allegando copia di documento di identità, o a mezzo delegato (nel qual caso dovranno essere allegate anche la delega e il documento di identità dell'Interessato e del delegato)mediante raccomandata a.r. a HSE24 S.p.a., con sede legale in Via delle Arti 171, 00054 Fiumicino (Roma) o via e-mail all’indirizzo gdpr@hse24.it, Titolare del trattamento o al Responsabile della protezione dei dati, identificato nel sito https://www.hse24.it/service/footer/sicurezza/sicurezza/informativa-sulla-privacy/informativa-sulla-privacy.html.

Il procedimento di gestione delle richieste formulate dal Consumatore è regolato come segue:

- Il Titolare comunicherà la presa in carico della richiesta entro quindici giorni lavorativi dalla ricezione, controllando che il Consumatore sia incluso nei database aziendali, che il diritto di accesso sia esercitato nei confronti di dati e/o trattamenti che il Consumatore ha diritto di conoscere, e che - in caso di esercizio del diritto tramite un delegato - la delega sia corretta.

- Entro il termine di cui sopra, se la richiesta è carente, il Titolare invita il Consumatore a integrare la richiesta; oppure - se la richiesta è corretta ma non può essere accolta - la rigetta specificando il motivo (es.: nominativo non presente, richiedente non titolare del diritto di accesso, attività non eseguita da HSE24 ecc.).

- Se la decisione richiede più tempo il Titolare informa il Consumatore della necessità di un termine più lungo e, se possibile, lo quantifica. In ogni caso, la procedura si conclude entro i due mesi dal suo inizio.

- Nella risposta al Consumatore, il Titolare lo informa dei modi nei quali è possibile rivolgersi al giudice ordinario o all'autorità nazionale di protezione dei dati.

Scarica il modulo richiesta cancellazione dati

Cookie

Cos'è un cookie?

I cookie sono brevi file di testo che vengono scaricati sul dispositivo dell'utente quando si visita un sito web. Ad ogni visita successiva i cookie sono inviati al sito web che li ha originati (cookie di prime parti) o a un altro sito che li riconosce (cookie di terze parti). I cookie sono utili perché consentono a un sito web di riconoscere il dispositivo dell’utente. Essi hanno diverse finalità come, per esempio, consentire di navigare efficientemente tra le pagine, ricordare i siti preferiti e, in generale, migliorare l'esperienza di navigazione. Contribuiscono anche a garantire che i contenuti pubblicitari visualizzati online siano più mirati ad un utente e ai suoi interessi. In base alla funzione e alla finalità di utilizzo, i cookie possono suddividersi in cookie tecnici, cookie di profilazione, cookie di terze parti.

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente. Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web. In generale i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Cookie di profilazione

Questi cookie sono utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati (c.d. Behavioural Advertising). Hse24 utilizza questi cookie per creare profili relativi all'utente al fine di inviare messaggi commerciali che incontrano le preferenze manifestate durante la visita o per migliorare la tua esperienza di navigazione: mentre navighi il nostro sito questi cookie sono utili per mostrarti prodotti di tuo interesse o simili a quelli che hai visualizzato.

Sono cookie di terza parte quelli inviati da società terze di nostra fiducia. Questi cookie permettono di offrirti la nostra proposta commerciale su altri siti web (retargeting). Sui cookie di terza parte non abbiamo il controllo delle informazioni fornite dal cookie e non abbiamo accesso a tali dati. Queste informazioni sono controllate totalmente dalle società terze secondo quanto descritto nelle rispettive privacy policy.

Cookie di terze parti

Sono cookies provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, immagini, video, ecc.

HSE24.it usa Google Analytics per elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso i computer, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.

Per disabilitare i cookie analitici e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Per gestire i cookies di terze parti presenti nel tuo Browser puoi far riferimento al seguente sito:

http://www.youronlinechoices.com/it

Gestione dei cookies dal browser

In ogni momento puoi accettare, rifiutare i cookie oppure decidere d’impostare un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti web visitati.

Le procedure per gestire i cookie differiscono a seconda del browser utilizzato, accedendo alla sezione guida di quest’ultimo puoi scoprire come gestire le impostazioni.

Ti informiamo che la modifica delle impostazioni avrà impatti solo su quel determinato browser e pc, per poter allineare il comportamento anche ad altri dispositivi e necessario ripetere l’operazione su ogni browser.

Ti ricordiamo inoltre che disabilitando alcuni cookie il sito web potrebbe non essere in grado di fornirti servizi profilati.

Come posso disabilitare i cookies dai browser?

• Microsoft Internet Explorer

Cliccare l’icona 'Strumenti' nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Opzioni internet'. Nella finestra pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

• Google Chrome

Cliccare la chiave inglese nell’angolo in alto a destra e selezionare 'Impostazioni'. A questo punto selezionare 'Mostra impostazioni avanzate’ (“Under the hood'”) e cambiare le impostazioni della 'Privacy'.

• Mozilla Firefox

Dal menu a tendina nell’angolo in alto a sinistra selezionare 'Opzioni'. Nella finestra di pop up selezionare 'Privacy'. Qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

• Safari

Dal menu di impostazione a tendina nell’angolo in alto a destra selezionare 'Preferenze'. Selezionare 'Sicurezza' e qui potrete regolare le impostazioni dei vostri cookies.

Per saperne di più riguardo ai cookie e come gestire o disabilitare quelli di terze parti visita www.youronlinechoices.com/it

Registrazione delle telefonate

HSE24 potrebbe registrare le chiamate ricevute al numero verde gratuito 800.724.724 per assicurare la qualità del Servizio. Le chiamate saranno mantenute presso HSE24 con sede in Via delle Arti 171 00054 Fiumicino (Roma) per un massimo di tre mesi.

Il Responsabile della Protezione dei Dati (Data Protection Officer)

Il responsabile della protezione dei dati di HSE24 è la Società DataConsec S.r.l., nella persona di Alessandro Rodolfi. I recapiti della DataConSec S.r.l. sono di seguito riportati:

V.le Fratti, 56

43121 Parma – Italia.

43121 Parma – Italia. Il DPO può essere contattato via mail all'indirizzo a.rodolfi@dataconsec.com e tramite posta ordinaria presso HSE24 spa, Via delle Arti 171, Fiumicino (RM), all'attenzione di: Alessandro Rodolfi.

Contatti per ulteriori informazioni

Per qualsiasi informazione o richiesta concernente la tutela dei dati personali degli utenti si prega di contattare HSE24 SpA tramite posta all’indirizzo - Via delle Arti, 171, 00054 Fiumicino (RM) - o tramite posta elettronica all’indirizzo gdpr@hse24.it

Modifiche

La presente Privacy Policy è in vigore dal 25 maggio 2018. HSE24 si riserva di modificarne o semplicemente aggiornarne il contenuto, in parte o completamente, anche a causa di variazioni della Normativa Applicabile. HSE24 ti informerà di tali variazioni non appena verranno introdotte e saranno vincolanti non appena pubblicate sul Sito. HSE24 ti invita quindi a visitare con regolarità questa sezione per prendere cognizione della più recente ed aggiornata versione della Privacy Policy in modo che tu sia sempre aggiornato sui dati raccolti e sull’uso che ne fa HSE24.

Compliance

Compliance

Codice di Condotta

Il mondo dell’economia e degli affari sta diventando progressivamente più complicato. Pertanto, è divenuto indispensabile avere a disposizione uno strumento vincolante idoneo a orientare il comportamento di ognuno di noi. Il nostro Codice di Condotta persegue esattamente questa finalità, dettando una disciplina generale, imponendo ai dipendenti l’adozione di comportamenti improntati al rispetto delle regole ivi contenute e a criteri di etica professionale. Possiamo garantire che il rispetto di tutti i principi e regole dettate con il presente Codice costituisce una condizione necessaria per conseguire il successo e per alimentare la competitività di HSE24 nel lungo periodo.

Le nostre azioni saranno sempre improntate ai criteri di rispetto, di riconoscenza, di fiducia, di coraggio, di onestà, di credibilità e di affidabilità, i quali costituiscono i valori principali cui si ispira HSE24. Questi valori rappresentano le colonne portanti del nostro Codice di Condotta, il quale definisce i requisiti per l’adozione di un comportamento responsabile nei confronti dei nostri partners, dei nostri fornitori, dei nostri colleghi e del pubblico in generale. Il presente Codice contiene i principi e le regole generali che guidano l’attività di HSE24 nonché le linee guida che disciplinano l’adempimento degli obblighi derivanti dall’applicazione del Decreto Legislativo 231/2001.

Il nostro Codice di condotta si applica a tutti i dipendenti di HSE24. Trova applicazione nei confronti di tutti noi ed assolve la funzione principale di guidarci nell’adozione delle giuste decisioni ogniqualvolta sia necessario. Eventuali violazioni delle previsioni normative contenute nel Codice di Condotta potrebbero determinare non solo ripercussioni negative nei confronti del singolo, ma anche gravi conseguenze per HSE24.

Pertanto, ognuno di noi deve considerarsi responsabile. Solo attraverso la piena implementazione dei principi descritti nel Codice di Condotta riusciremo a fornire un contributo concreto per promuovere il successo di HSE24.

Sommario

1. Ambito di applicazione 4

2. Compliance 5

3. Il dipendente nella veste di rappresentante dell’impresa 5

4. Lotta alla discriminazione 5

5. Prevenzione di situazioni di conflitto di interesse 6

6. Prevenzione del fenomeno corruttivo 6

7. Prevenzione del riciclaggio 7

8. Rispetto del diritto alla concorrenza 7

9. Sicurezza e protezione dei dati personali 8

10. Patrimonio societario 9

11. Responsabilità sociale 9

12. Corretta comunicazione e documentazione 10

13. Sistema sanzionatorio 10

14. Comunicazioni, informazioni e persone da contattare 11

15. Contatti 11

1. Ambito di applicazione

Il Codice di Condotta trova applicazione nei confronti di tutti noi

Il presente Codice di Condotta deve essere inteso come uno strumento-guida, volto non solo a descrivere l’impegno profuso da HSE24 ad agire onestamente nel rispetto delle normative applicabili, ma idoneo, altresì, a fissare le norme basilari necessarie per l’espletamento di attività professionali improntate al rispetto dell’etica e dei nostri valori.

Il Codice di Condotta si applica a tutti i dipendenti di HSE24– in particolare, esso trova applicazione sia nei confronti del consiglio di amministrazione e dei responsabili della gestione sia nei confronti di ogni singolo dipendente, a nulla rilevando che le mansioni professionali siano espletate in Italia o all’estero – (di seguito, congiuntamente denominati “Dipendenti” o “Colleghi”). Auspichiamo, inoltre, che il nostro Codice di Condotta e i valori nello stesso descritti vengano, altresì, rispettati dai nostri appaltatori, fornitori, partners commerciali e collaboratori esterni.

Tutti i dirigenti, in considerazione dei ruoli da questi ricoperti, assurgono al rango di modelli da seguire, e, pertanto, devono dare il giusto esempio, dando attuazione al Codice di Condotta.

Ogni dirigente assume la responsabilità di garantire che tutti i Dipendenti operanti nel suo dipartimento siano sempre adeguatamente informati degli obblighi illustrati nel Codice di Condotta, scongiurando, in tal modo, eventuali violazioni di legge. La delega di funzioni ai Dipendenti non esonera i dirigenti dalle loro responsabilità. Allo stesso modo, la responsabilità facente capo ai dirigenti non esonera il singolo Dipendente dall’obbligo di rispettare tutte le norme applicabili.

Siamo consapevoli del fatto che il presente Codice di Condotta non costituisce uno strumento idoneo a fornire risposte adeguate alle domande che potrebbero sorgere nel corso della quotidiana attività lavorativa. Molti degli argomenti trattati con il presente Codice di Condotta vengono, infatti , ulteriormente approfonditi da alcune direttive e linee guida emanate dalla stessa HSE24, le quali sono liberamente consultabili sulla Intranet nella sezione “Compliance”. Ad ogni modo, preme precisare che l’assenza di una specifica linea guida volta a disciplinare una particolare situazione, non ci solleva dalla responsabilità di agire in conformità ai più elevati standard etici di condotta nell’espletamento dell’attività lavorativa.

Nel caso in cui sorgano dubbi in merito al contenuto del presente Codice di Condotta e alle sue modalità di implementazione, non esitate a mettervi in contatto con il vostro supervisore o, in alternativa, con il Compliance Officer, il nostro Legal Manager.

2. Compliance

Il dovere di ognuno di noi

Appare superfluo ribadire che ognuno di noi sia tenuto a rispettare le leggi e i regolamenti applicabili. Eventuali violazioni delle disposizioni di legge o delle previsioni normative contenute nel Codice di Condotta possono avere ripercussioni negative sia nei confronti del singolo, sia nei confronti di HSE24, con conseguente rischio di attivazione di azioni legali volte a denunciare l’inottemperanza censurata. Pertanto, in considerazione dei rischi derivanti dall’inadempimento della disciplina rilevante in materia, non possiamo assolutamente tollerare violazioni di alcun tipo. Conseguentemente, al fine di prevenire eventuali inottemperanze alle prescrizioni normative vigenti, abbiamo l’obbligo di tenerci costantemente aggiornati, ognuno per il proprio settore di responsabilità, sul contenuto delle varie leggi, regolamenti, direttive aziendali e linee guida, impegnandoci a garantirne il pieno rispetto nell’espletamento delle mansioni lavorative assunte.

Riteniamo sia particolarmente importante creare le basi per la definizione di un sistema che sia in grado di fronteggiare adeguatamente le questioni spinose sottoposte e che sia conseguentemente idoneo ad ingenerare nel Dipendente la convinzione che la segnalazione delle violazioni costituisca un’obbligazione da adempiere tempestivamente. I Dipendenti che si atterranno a questa politica dimostreranno un comportamento eticamente corretto. Riteniamo che, al fine di disincentivare e correggere tempestivamente condotte eticamente scorrette, la strada illustrata sia la sola percorribile.

3. Il dipendente nella veste di rappresentante dell’impresa

Viviamo all’insegna dei nostri valori fondamentali e dei principi guida aziendali

Siamo considerati rappresentanti di HSE24 nell’espletamento delle nostre mansioni e nell’adozione dei nostri comportamenti. Contribuiamo allo sviluppo dell’immagine di HSE24, a livello sia nazionale che internazionale. Ognuno di noi è tenuto a rispettare i valori illustrati nel nostro Codice di Condotta e attuare quotidianamente, nell’ambito dei rapporti con i Dipendenti e i direttori esecutivi, i nostri principi guida.

Uno dei principi cardine della nostra politica societaria è rappresentato dalla necessità di implementare forme di dialogo costante con i dipendenti.

4. Lotta alla discriminazione

Creiamo le condizioni per la realizzazione di un contesto lavorativo sereno

Perseguiamo l’obiettivo di realizzare un contesto lavorativo stimolante e piacevole. Il nostro operato si fonda sui principi della massima comprensione, del rispetto delle diversità e della lotta alla discriminazione.

Nell’intrattenere rapporti interpersonali con Colleghi, clienti o partners commerciali, ogni individuo operante all’interno della società deve essere consapevole che verrà rispettata la sua dignità personale, la sua privacy e i suoi diritti. Pertanto, non saranno tollerate in alcun modo e saranno conseguentemente sanzionate eventuali discriminazioni, insulti, molestie sessuali o forme di bullismo.

5. Prevenzione di situazioni di conflitto di interesse

Restiamo saldamente al fianco di HSE24

Talvolta potrebbero adottarsi delle decisioni attestanti un’incompatibilità di fondo fra gli interessi perseguiti da HSE24 e i vostri interessi personali. Vogliamo, pertanto, evitare l’insorgere di tali situazioni affinché le decisioni possano essere prese con imparzialità nell’interesse esclusivo di HSE24. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, è possibile citare le seguenti condotte attestanti l’esistenza di un conflitto di interesse: la partecipazione, diretta o per il tramite di un familiare, a società concorrenti o partners commerciali di HSE24, l’instaurazione di un secondo rapporto lavorativo, la stipulazione di contratti al solo fine di privilegiare gli interessi di familiari. È fondamentale che il dipartimento di Risorse Umane sia tempestivamente reso edotto di ulteriori rapporti lavorativi retribuiti prima che abbia inizio effettivo l’attività lavorativa corrispondente.

Qualsiasi dubbio inerente la sussistenza di situazioni di conflitto di interesse potrà essere sciolto interpellando, in qualsiasi momento, il proprio responsabile o il Compliance Officer.

6. Prevenzione del fenomeno corruttivo

Combattiamo attivamente il fenomeno corruttivo

La corruzione consiste in un comportamento di un soggetto, il quale, in cambio di denaro o altre utilità, tiene una condotta contraria ai propri doveri professionali. Non tolleriamo alcun tipo di corruzione, né che si tratti di corruzione passiva – riscontrabile, ad esempio, nel tentativo di aggiudicazione di contratti tramite l’operato di HSE24 – né, tantomeno, che si tratti di corruzione attiva – posta in essere da HSE24 al fine di ottenere benefici o contratti –. Il divieto in questione trova applicazione non solo nei confronti dei funzionari governativi, dei dipendenti delle autorità di vigilanza o degli altri funzionari pubblici, ma è indirizzato, altresì, ai dipendenti di partner commerciali, operanti sia entro i confini territoriali nazionali che non, e, infine, ai nostri Colleghi.

Rifiutiamo qualsiasi forma di corruzione e garantiamo che, nei Paesi in cui intratteniamo rapporti professionali, siano costantemente rispettate le leggi anticorruzione.

Al fine di garantire la massima trasparenza possibile nella gestione della tematica concernente la corresponsione di regali e inviti, abbiamo deciso di regolamentare la materia con un’apposita linea guida, che si può consultare sulla Intranet aziendale.

7. Prevenzione del riciclaggio

Rispettiamo i requisiti stabiliti in materia di commercio internazionale

In qualità di società operante a livello internazionale, appare evidente che lo scambio transfrontaliero di merci ed informazioni costituisca parte integrante dell’attività lavorativa quotidianamente svolta. La maggior parte dei Paesi in cui operiamo dispone di un adeguato sistema normativo e sanzionatorio volto a contrastare il fenomeno del riciclaggio.

Le previsioni normative citate dispongono l’irrogazione di sanzioni penali sia nei confronti della società che nei confronti dei dipendenti. Rispettiamo pedissequamente tutti requisiti legalmente previsti in materia di importazioni, esportazioni e commercio nazionale e, allo stesso modo, teniamo in debita considerazione le sanzioni internazionali e le limitazioni commerciali. Questi requisiti stabiliti per il commercio (internazionale) riguardano tutti i tipi di beni, tecnologie, software o servizi e trovano applicazione in tutti quanti i settori delle nostre attività commerciali. I nostri clienti e partners commerciali devono, pertanto, essere sottoposti a controlli incrociati. Sono generalmente vietate le transazioni commerciali con Paesi o soggetti ritenuti responsabili di violazioni e, conseguentemente, sanzionati.

Garantiamo, inoltre, la piena osservanza dei rispettivi requisiti per prevenire e contrastare il fenomeno del riciclaggio. Per riciclaggio di denaro si intendono operazioni volte a dissimulare, attraverso transazioni legittimamente effettuate, la provenienza illecita dei beni che ne costituiscono l’oggetto (si parla, a tal proposito, di beni “riciclati”), ovvero, le attività di sostentamento di operazioni criminali attraverso fondi legittimi.

Qualora sussista il fondato sospetto che HSE24, i suoi clienti o i suoi partners commerciali siano coinvolti in attività finalizzate al riciclaggio di denaro, noi siamo tenuti ad informare tempestivamente il Compliance Officer.

8. Rispetto del diritto alla concorrenza

Traiamo beneficio da un mercato libero e concorrenziale

Siamo consapevoli del fatto che, in considerazione dell’ampia e qualitativa gamma di prodotti offerti e dell’eccellente servizio che quotidianamente eroghiamo ai nostri clienti, possiamo riscuotere un notevole successo nel mercato concorrenziale. Garantiamo, pertanto, una concorrenza libera e leale e ci impegniamo a combattere le pratiche legislativamente vietate in materia di concorrenza e antitrust.

Le leggi vigenti in materia di concorrenza e antitrust, oltre a definire i profili rilevanti della materia trattata, vietano espressamente accordi anticoncorrenziali volti alla fissazione dei prezzi applicati, alla ripartizione del mercato o alla predeterminazione dei quantitativi. Pertanto, al fine di prevenire eventuali accordi di questo genere, in casi particolari, le determinazioni in materia di prezzi da applicare, eventuali sconti da promuovere o, in generale, le condizioni di pagamento non devono essere preventivamente negoziate con soggetti concorrenti, in considerazione del fatto che non è prescritta una forma particolare per la configurazione di violazioni del principio della libera concorrenza del mercato.

9. Sicurezza e protezione dei dati personali

Prestiamo sempre la massima attenzione al trattamento dei dati personali e alla sicurezza delle informazioni riservate

Il trattamento dei dati personali e la sicurezza delle informazioni riservate costituisce parte integrante dell’attività lavorativa quotidianamente svolta, e, pertanto, siamo consapevoli del carico di responsabilità gravante su ognuno di noi in materia.

Conseguentemente, ci impegniamo a tutelare la privacy dei nostri clienti, dei nostri Colleghi, dei fornitori e delle altre parti interessate e trattiamo i dati personali – senza eccezione alcuna – professionalmente e nel pieno rispetto delle prescrizioni di legge. Ulteriori previsioni normative in materia sono ravvisabili nelle Linee-guida sulla sicurezza informatica e nelle direttive societarie sulla protezione dei dati personali., consultabili sulla nostra Intranet aziendale.

Le informazioni riservate dovranno essere divulgate solo all’interno del contesto societario o, qualora sia assolutamente necessario, previa partecipazione di consulenti specializzati e autorizzati in materia, i quali saranno tenuti ad agire nel pieno rispetto delle politiche sociali e delle prescrizioni di legge. Nella nozione di informazioni riservate rientrano quelle informazioni, il cui contenuto non può essere divulgato al pubblico, di carattere strategico, finanziario, tecnico o comunque legate all’operato societario nonché i segreti aziendali e commerciali dei nostri partners commerciali.

La sicurezza della nostra rete informatica rappresenta una condizione necessaria per poter assolvere in maniera efficace le funzioni ricoperte. Gli attacchi cibernetici rappresentano una minaccia costante. Siamo, pertanto, assolutamente consapevoli dell’importanza di garantire la sicurezza delle nostre password e, conseguentemente, ci impegniamo a far sì che queste non siano in alcun modo comunicate ad altri Dipendenti o a terzi. Presteremo, inoltre, la massima cautela anche all’utilizzo dei mezzi di comunicazione e dei social media.

Eventuali domande concernenti il trattamento dei dati personali o la sicurezza informatica potranno essere rivolte al responsabile della protezione dei dati personali o al responsabile della sicurezza informatica.

10. Patrimonio societario

Proteggiamo la proprietà ed il patrimonio di HSE24 e dei terzi

Rispettiamo i beni di proprietà della società e quelli dei terzi, con particolare riferimento a quelli dei nostri clienti e dei nostri partners commerciali. La nostra attività di tutela e prevenzione dei beni di proprietà, diligentemente svolta, tende a prevenire situazioni eventualmente verificabili quali: lo smarrimento, l’uso improprio, il furto o altre tipologie di danni.

Utilizziamo i beni facenti parte del patrimonio societario – al momento non esiste una norma specifica al riguardo – esclusivamente per finalità aziendali e impieghiamo le risorse materiali a nostra disposizione in modo sostenibile e responsabile. È assolutamente vietato usufruire, per finalità meramente personali, dei beni aziendali in maniera illecita o in assenza di una preventiva autorizzazione.

L’esigenza di garantire la protezione della proprietà ha ad oggetto non solo i beni materiali, ma riguarda, altresì, la proprietà intellettuale. Al fine di delimitare la nozione di proprietà intellettuale, è possibile citare, a titolo esemplificativo, alcuni esempi pratici: marchi commerciali, diritti d’autore e segreti aziendali. Utilizziamo la proprietà intellettuale – basti pensare alle immagini coperte da copyright o i marchi commerciali esterni – nel pieno rispetto delle disposizioni legislative in vigore e nei limiti degli usi consentiti.

11. Responsabilità sociale

Prendiamo molto seriamente l’impegno sociale assunto di garantire il rispetto dell’uomo e dell’ambiente

Prendiamo molto seriamente l’impegno assunto di garantire il rispetto dell’uomo e dell’ambiente e, di conseguenza, agiamo in maniera sostenibile. Pretendiamo lo stesso comportamento dai nostri Dipendenti, dai nostri partners commerciali e, in particolar modo, dai nostri fornitori.

Ci impegniamo a promuovere la serenità e la sicurezza dell’ambiente lavorativo. Pertanto, ci assicuriamo che siano rispettate tutte le previsioni normative, i requisiti tecnici nonché gli standard previsti in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

12. Corretta comunicazione e documentazione

Naturalmente, l’onestà è uno dei nostri principi guida

Riteniamo fondamentale comunicare con i nostri clienti, con i nostri partners commerciali e tra di noi nella maniera più chiara e onesta possibile. Pensiamo che questo sia l’unico modo per guadagnare e ripagare la fiducia che i clienti ripongono nella qualità dei nostri servizi e prodotti.

Al fine di dimostrare il carattere coerente delle politiche societarie adottate, riteniamo necessario che le informazioni e le dichiarazioni che vengono fornite ai mezzi di comunicazione, alla stampa o al pubblico siano sempre coordinate dal dipartimento competente in materia di comunicazione aziendale.

Trattiamo sempre con massimo rispetto i nostri Dipendenti, i nostri clienti e i nostri partners commerciali. Qualsivoglia esternazione pubblica avente ad oggetto un’opinione personale, indipendentemente dal mezzo di comunicazione utilizzato per diffonderne il contenuto – compresi i social media –, rappresenta una manifestazione adottata a livello personale e non imputabile in alcun modo ad HSE24.

Le informazioni, i dati e i documenti devono essere sempre completi e veritieri. In particolar modo, la nostra documentazione societaria – ad esempio le scritture contabili – dovrà sempre essere redatta in maniera precisa e affidabile, rispettando i principi contabili di riferimento. È, inoltre, previsto l’obbligo di conservazione della documentazione e qualsiasi manipolazione della stessa è severamente vietata.

13. Sistema sanzionatorio

Già dalle premesse del presente Codice Etico emerge con chiarezza il forte richiamo al rispetto preciso e puntuale di tutte le norme di legge da parte di ogni dipendente nello svolgimento della propria attività lavorativa.

La mancata ottemperanza alle stesse non può che comportare l'applicazione nei confronti del dipendente delle procedure sanzionatorie previste dalle norme stesse o da leggi ad hoc.

Il rispetto del Codice Etico, invece, deve nascere più che da un obbligo imposto dalla Società nei confronti dei propri dipendenti, dalla condivisione da parte degli stessi dei valori fondamentali che in esso sono enunciati.

Ciò non esclude, peraltro, il diritto/dovere di HSE24 di vigilare sull'osservanza del Codice Etico, ponendo in essere tutte le azioni, di prevenzione e di controllo, ritenute al suddetto fine necessarie od opportune.

La violazione delle norme del Codice Etico costituisce inadempimento alle obbligazioni primarie del rapporto di lavoro o illecito disciplinare, con ogni conseguenza di legge, anche in ordine alla conservazione del rapporto di lavoro o di collaborazione.

Pertanto, in caso di accertate violazioni, HSE24 interviene applicando le misure previste dal sistema sanzionatorio.

Tali misure, proporzionate alla gravità delle infrazioni commesse, sono applicate nel rispetto della procedura a tal fine predisposta, sempre che le infrazioni da cui discendono non costituiscano violazioni, oltre che delle norme del Codice Etico, anche di norme contrattuali e di legge.

In tal caso si applicano le sanzioni previste dalla normativa di riferimento.

Quanto ai soggetti esterni alla organizzazione di HSE24, ivi compresi stakeholder a qualsiasi titolo, essi sono tenuti – quando a qualsiasi titolo intraprendono rapporti con la Società – al rispetto delle regole e dei principi contenuti nel presente Codice, pena, se del caso, la risoluzione dei rapporti contrattuali in essere. A tal fine HSE24 si impegna alla massima divulgazione del presente Codice ed al rispetto dello stesso da parte di ogni interlocutore con la Società.

14. Comunicazioni, informazioni e persone da contattare

Instauriamo rapporti trasparenti e collaborativi

Intratteniamo rapporti trasparenti e collaborativi basati sul rispetto e sulla fiducia reciproca. Qualora dovessimo rilevare comportamenti scorretti, tendiamo a porvi rimedio attraverso un approccio teso alla ricerca di un confronto che sia trasparente e, al tempo stesso, costruttivo. La nostra filosofia societaria si basa, difatti, sul principio di libera esternazione di eventuali dubbi e preoccupazioni.

Auspichiamo che ognuno di voi fornisca il proprio contributo al fine di ingenerare la convinzione che sia fondamentale agire in conformità alle leggi e regolamenti in vigore, al Codice di Condotta, alle direttive interne e alle linee-guida aziendali. Qualora doveste ravvisare eventuali violazioni di legge o del Codice di Condotta potete, attraverso lo strumento del “whisteblowing”, riferirle, con o senza garanzia dell’anonimato, a vostra insindacabile scelta, al vostro responsabile o al Compliance Officer.

Garantiamo che coloro i quali dovessero denunciare eventuali violazioni, in buona fede e senza alcun tipo di secondo fine, non subiranno alcuna ritorsione. Qualunque ritorsione, che sia effettiva o minacciata, conseguente alla scrupolosa segnalazione di una potenziale violazione, rappresenta un grave inadempimento del Codice di Condotta.

Qualora doveste avere il fondato sospetto che le suddette linee-guida siano state violate, sarete tenuti ad informarne tempestivamente il Compliance Officer. Riteniamo che questo sia l’unico modo per garantire la tempestiva adozione di adeguate contromisure e per limitare al minimo i danni per la società.

15. Contatti

compliance@hse24.it

Il nostro Compliance Officer è a vostra completa disposizione per eventuali consulenze in merito a problematiche riscontrate nell’implementazione del Codice di Condotta e sarà ben disposto ad accogliere i vostri suggerimenti e le vostre considerazioni.

Code of Conduct

The economy and the business world are becoming increasingly complex. A binding guide providing orientation for each and everyone of us has therefore become indispensable. Our Code of Conduct is meant to fulfil this task. It provides a generally applicable framework and obliges all employees to act in a compliant and ethical manner. By complying with all principles and rules defined herein, we can ensure the long-term success and competitiveness of HSE24.

Respect and appreciation, trust and courage as well as honesty, credibility and reliability - these are the core company values of HSE24 that will always be the focus of our actions. They are also the cornerstones of our Code of Conduct, which defines the requirements for responsible behavior towards our partners, suppliers, colleagues, and the public. Besides all legal requirements of Legislative Decree 231/2001, this also includes industry standards, the handling of data and information, our social responsibility as well as the way in which we interact with one another.

Our Code of Conduct applies to all employees of Home Shopping Europe. It applies to each and everyone of us, but should also help us all make the right decision at all times. Violations of this Code of Conduct or any legal provisions outlined therein may have negative consequences not only for each of us individually, but may also have serious consequences for HSE24.

Therefore: We care and we all assume responsibility. With our commitment to act in accordance with the principles of this Code of Conduct, we all contribute to the success of HSE24.

Summary

1. Scope 3

2. Compliance 4

3. The employee as representative of the company 4

4. Anti-discrimination 4

5. Avoidance of conflicts of interest 4

6. Prevention of corruption 5

7. Prevention of money laundering 5

8. Observance of competition law 6

9. Data protection and Data security 6

10. Company assets 6

11. Social responsibility 7

12. Correct Communication and documentation 7

13. Sanctions 7

14. Notifications, information, and contact persons 8

15. Contact 8

1. Scope

The Code of Conduct applies to all of us

This Code of Conduct is intended as a guide, describing HSE24’s commitment to act in compliance with all applicable laws and with integrity in everything we do, and setting out the basic rules and standards that are necessary to conduct business in an ethical and compliant manner and in accordance with our values.

The Code of Conduct applies to all employees of Home Shopping Europe GmbH - from the executive board and the management to every individual employee at home and abroad (together „Employees“ or “Colleagues”). We also expect our contractors, suppliers, business partners and external employees to comply with our Code of Conduct and the values contained therein.

All executives have a special function to act as role models in complying with this Code of Conduct. Each executive is responsible for ensuring that all Employees in his or her department are always adequately informed of their obligations under this Code of Conduct, thus preventing any violations of law. The delegation of duties to Employees does not release the executives from their responsibility. Similarly, the responsibility of the executives does not relieve the individual Employee from his or her obligation to comply with all applicable rules.

We are aware that this Code of Conduct cannot answer all questions we may face in the course of our daily work. Many of the topics contained in this Code of Conduct are therefore specified in more detail in separate internal company directives and guidelines, which are available on our intranet compliance website. In all cases, the absence of a guideline to deal with a particular situation does not relieve you from the responsibility of acting with the highest ethical standards of business conduct at all times.

Please do not hesitate to contact your respective supervisor or the Compliance Officer in case you have any questions relating to this Code of Conduct or compliance in general.

2. Compliance

The duty of each and everyone of us

Complying with all applicable laws and regulations is a matter of course for all of us. Violations of legal provisions or this Code of Conduct may not only have negative consequences for each of us individually, but may also have serious consequences for HSE24 and can risk exposing you and/or HSE24 to legal action. We therefore cannot tolerate violations of any kind. In order to prevent violations, we familiarize ourselves with all laws and regulations as well as internal company directives and guidelines relevant to our respective area of responsibility and comply with them at all times and anywhere we conduct business.

We attach great importance to an open atmosphere in which we can address critical issues without hesitation and in which reporting violations is a matter of course for every Employee. Employees who express concerns openly are doing the right thing. This is the only way we can make a crucial contribution to avoiding or to recognizing and correcting any misconduct – sooner rather than later.

3. The employee as representative of the company

We live our core values and company principles

We are perceived as representatives of HSE24 in our actions and behavior. We contribute to the positive perception and development of HSE24, both nationally and internationally. It is the responsibility of every one of us to comply with the values of our Code of Conduct and implement our guiding principles for Employees and senior executives in our daily work. An integral part and proven cornerstone of our company culture is the respectful and close cooperation with our employee representatives.

4. Anti-discrimination

We create a fair working environment

We are an attractive employer and provide a performance- enhancing and pleasant working environment. Diversity, equal opportunity, and tolerance are our main focus.

We respect the personal dignity, privacy, and personal rights of each individual when dealing with Colleagues, customers, or business partners. Discrimination, insults, sexual harassment and bullying are not tolerated and will be sanctioned accordingly.

5. Avoidance of conflicts of interest

We stand firm with HSE24

Sometimes there may be decision-making situations in which the interests of HSE24 are not in line with your personal interests.

We want to avoid such situations so that decisions can always be made impartially in the best interest of HSE24. This may include, but is not limited to, the participation, either directly or through family member, in competitors or business partners of HSE24, as well as the commencement of a secondary employment, or the award of a contract to close relatives. The basic rule is that the HR department must be notified of any paid secondary employments prior to its commencement.

Any questions regarding conflicts of interest may be addressed to the supervisor or the Compliance Officer at any time. If a conflict of interest is suspected, the conflict must be disclosed to the supervisor.

6. Prevention of corruption

We actively combat bribery

Bribery is the act of giving something of value, which does not only include cash, in exchange for an alteration of behavior. We do not let anybody bribe us – e.g., when awarding contracts through HSE24 (passive bribery) – nor do we bribe others – e.g., in order to obtain contracts or benefits for HSE24 (active bribery). This prohibition applies to not only government officials, employees of regulatory authorities and other public officials, but also to employees of business partners, both at home and abroad, and to our Colleagues.

We reject any form of corruption and ensure that the applicable anti-corruption laws are observed at all times and anywhere we conduct business.

In order to facilitate dealing with gifts and invitations, we regulated our principles for offering and accepting gifts and invitations in detail in a separate guideline relating to the dealing with gifts and invitations.

7. Prevention of money laundering

We comply with the requirements in international trade

As an international company, the cross-border exchange of goods and information is part of our daily business. Most countries we operate in have laws prohibiting money laundering

These laws often place criminal liability on both the company and the employees. Without exceptions, we comply with all legal requirements, e.g., relating to import, export, and domestic trade, as well as international sanctions or trade restrictions. These requirements for (international) trade include all kinds of goods, technology, software or services and apply in all areas of our business activities. Customers and business partners must therefore be cross-checked against any applicable sanction lists. Business transactions with sanctioned countries or persons are generally prohibited.

We also ensure that the respective requirements for preventing money laundering are observed. Money laundering means that assets of criminal origin are concealed by legitimate transactions (i.e., “laundered”) or criminal activities are supported with legitimate funds. If it is suspected that HSE24 itself, customers, or business partners are involved in money laundering activities, we must notify the Compliance Officer without delay.

8. Observance of competition law

We benefit from free and fair competition

We are confident that, thanks to our attractive product range and our excellent service that we offer to our customers every day, we can be successful in competition. We therefore ensure a free and fair competition and contribute to combatting prohibited practices in competition and antitrust law.

Competition and antitrust laws prohibit, among other things, anti-competitive price-fixing, market-sharing, or quantity-fixing arrangements. Correspondingly, in particular instances, prices or price components such as discounts or terms of payment must never be discussed with competitors, because not only written agreements, but also informal oral agreements may be sufficient to constitute competition law violations.

9. Data protection and Data security

We are always careful when dealing with (personal) data and confidential information

Dealing with sensitive information and data is an integral part of our daily work and the responsibility of us all.

We therefore protect the privacy of our customers Colleagues, suppliers, and other concerned parties and treat personal data – without exception – professionally and within the context of legal requirements. Further regulations can be found in the IT security guideline and the company directive on data protection.

Confidential information should only be shared internally within the company or with professional advisors, and even then on a strict need-to-know basis in line with legal and policy requirements. Confidential information includes any non-public strategic, financial, technical, or business-related information as well as all business and trade secrets of our business partners.

The security of our IT network is fundamental to our ability to operate effectively. Cyber-attacks pose an increasing risk. We are therefore very conscious about the security of our passwords and under no circumstances do we forward them to other Employees or third parties. Particular caution also applies to the use of our means of communication and social media.

Questions related to handling personal data or to IT security may always be addressed to the responsible data protection officer or the IT security officer.

10. Company assets

We protect the property and assets of HSE24 and third parties

We respect company property and the property of third parties, and of our customers and business partners in particular. This also includes protecting property from loss, misuse, theft, or other damage and always treating it with care.

We use company property – to the extent no separate regulations exist – exclusively for business purposes and employ our material resources in a sustainable and responsible manner. An unauthorized private or illegal use of company property is prohibited.

The protection of property applies not only to material assets, but also to intellectual property. This includes, for example, trademarks, copyrights, and business secrets. We use intellectual property such as copyright-protected pictures or external trademarks only in accordance with applicable laws and within permitted use.

11. Social responsibility

We take our social responsibility towards mankind and nature very seriously

We take our social responsibility towards mankind very seriously. We expect the same from our Employees and all our business partners, in particular our suppliers. We are determined to provide a safe and healthy working environment. We therefore ensure that all legal and technical requirements and standards for occupational safety and health are observed.

12. Correct Communication and documentation

Honesty is a matter of course for us

It is essential for us that we always communicate in an open and honest manner with our customers and business partners as well as with each other. This is the only way to win and maintain customer confidence in our service and products.

In order to guarantee a uniform outward presence, statements and information given to media, the press, or the public must always be coordinated with the corporate communications department.

We always deal respectfully with our Employees as well as our customers and business partners. Any public expression of opinion by us through any channel of communication, including but not limited to social media, is always phrased in a way that ensures that our opinion is private and not the opinion of HSE24.

Information, data, and documents must always be complete and truthful. In particular, our business documentation, e.g., our accounting records, must fulfil the highest requirements in terms of precision and reliability and must always comply with all applicable accounting standards. Safekeeping and documentation obligations must be observed and manipulation of any kinds is strictly prohibited.

13. Sanctions

In order to ensure that everyone complies with all applicable laws and regulations, this Code of Conduct, and internal company directives and guidelines, we depend on the cooperation of each and every one of you. Failure to comply with the same involves the application to the employee of the sanction procedures provided for by the rules themselves or by ad hoc laws. Respect for the Code of Conduct, on the other hand, must arise more than from an obligation imposed by the Company on its employees, on their sharing of the fundamental values that are enunciated in it.

This does not exclude, however, the right / duty of HSE24 to oversee compliance with the Code of Conduct, putting in place all actions, prevention and control, deemed necessary or appropriate for the aforementioned purpose. The violation of the Code of Conduct constitutes a breach of the primary obligations of the employment relationship or a disciplinary offense, with all legal consequences, also with regard to the preservation of the employment or collaboration relationship. Therefore, in case of ascertained violations, HSE24 intervenes by applying the sanctions provided.

These measures, proportionate to the gravity of the seriousness of the violation committed, are applied in compliance with the procedure established for this purpose, provided that they do not constitute violations, in addition to the Code of Conduct, also of contractual and legal provisions. In this case, the sanctions provided are applied.

With regard to subjects external to HSE24, including stakeholders in any capacity, they are required- when they engage in any relationship with the Company- to comply with the rules and principles contained in this Code, under penalty of termination of existing contractual relationships. In order to prevent this, HSE24 provides for the maximum disclosure of this Code and for compliance with the same by every Company interlocutor.

14. Notifications, information, and contact persons

We mantain an open and cooperative relationship

We maintain an open and cooperative relationship based upon mutual respect and trust. If we note any kind of misconduct, we seek open and constructive dialog. We also live a company culture in which we can always ask questions and express our concerns openly.

In order to ensure that everyone complies with all applicable laws and regulations, this Code of Conduct, and internal company directives and guidelines, we depend on the cooperation of each and every one of you. Violations of legal provisions or this Code of Conduct may be reported anonymously or in person through our whistleblower tool, to your supervisor, or to the Compliance Officer.

We ensure that Colleagues who report potential violations in good faith and with no ill intent will not suffer any retaliation. Any actual or threatened retaliation for the conscientious report of a potential violation will be considered as a serious violation of this Code of Conduct.

If you suspect that any of the above guidelines have been violated, the Compliance Officer must be notified without delay. This is the only way we can ensure that appropriate countermeasures are taken in time and that the damage for our company can be kept as low as possible.

15. Contact

compliance@hse24.it

Our Compliance Officer can be contacted and will provide advice and support for all compliance-related questions and is open to your suggestions or comments.