Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi

Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi

Anello modello solitario
Codice prodotto 127375

Colore:
Colore:
Taglia:
Quasi esaurito Quasi esaurito

Solo

57,99

Incl. IVA a norma di legge più spese di spedizione

Incl. IVA a norma di legge

Spedizione gratis

Descrizione

  • Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi
  • Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi

Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi

  • Perla Akoya centrale
  • Due topazi bianchi disposti ai lati della perla

Anello in Ag925 con perla Akoya e topazi bianchi, un gioiello ricco di stile perfetto in ogni circostanza per impreziosire i tuoi gesti con l'eleganza e bellezza ineguagliabile di una perla Akoya illuminata da splendidi topazi naturali.

Un gioiello estremamente raffinato e di gran classe, dedicato alle donne che amano lo stile classico senza tempo.
Anello modello solitario con perla Akoya centrale e due topazi bianchi disposti ai suoi lati.
Manifattura pregiata di alto artigianato e materie prime di alta qualità. Particolare cura nei dettagli e nelle rifiniture.
Per impreziosire con eleganza un look minimal o dare un tocco chic alle tue giornate.

Contenuto della confezione:  Anello in Ag925 con perla Akoya e topazi bianchi

Specifiche prodotto:

  • Perla Akoya giapponese
  • diametro 7,5mm
  • 2 topazi bianchi
  • taglio tondo sfaccettato
  • diametro 2mm
  • caratura tot 0,08 ct
  • Colore: Rodio
  • Peso: 2,01 g
  • Materiale: Argento 925 p. rodio
  • Finitura: Lucida

Il gioiello è corredato di una confezione esclusiva, composta da scatolina e bustina regalo.

Informazioni aggiuntive: Le perle AKOYA sono perle coltivate prodotte da un mollusco chiamato Pinctada Martensiide Fucata, meglio nota come Ostrica Akoya. Questo mollusco viene coltivato principalmente in Giappone. Rinomate per il loro eccellente lustro ed oriente, le perle Akoya sono considerate oggi un punto di riferimento per le perle di coltura. Le Akoya sono le perle maggiormente commercializzate nelle gioiellerie, generalmente bianche e perfettamente rotonde o quasi. In generale possiamo affermare che le perle sono le gemme più antiche, apprezzate e collezionate da più di 4000 anni.

 

Descrizione

Perla Divina Anello Ag925 con Perla Akoya e Topazi Bianchi
  • Perla Akoya centrale
  • Due topazi bianchi disposti ai lati della perla

Anello in Ag925 con perla Akoya e topazi bianchi, un gioiello ricco di stile perfetto in ogni circostanza per impreziosire i tuoi gesti con l'eleganza e bellezza ineguagliabile di una perla Akoya illuminata da splendidi topazi naturali.

Un gioiello estremamente raffinato e di gran classe, dedicato alle donne che amano lo stile classico senza tempo.
Anello modello solitario con perla Akoya centrale e due topazi bianchi disposti ai suoi lati.
Manifattura pregiata di alto artigianato e materie prime di alta qualità. Particolare cura nei dettagli e nelle rifiniture.
Per impreziosire con eleganza un look minimal o dare un tocco chic alle tue giornate.

Contenuto della confezione:  Anello in Ag925 con perla Akoya e topazi bianchi

Specifiche prodotto:

  • Perla Akoya giapponese
  • diametro 7,5mm
  • 2 topazi bianchi
  • taglio tondo sfaccettato
  • diametro 2mm
  • caratura tot 0,08 ct
  • Colore: Rodio
  • Peso: 2,01 g
  • Materiale: Argento 925 p. rodio
  • Finitura: Lucida

Il gioiello è corredato di una confezione esclusiva, composta da scatolina e bustina regalo.

Informazioni aggiuntive: Le perle AKOYA sono perle coltivate prodotte da un mollusco chiamato Pinctada Martensiide Fucata, meglio nota come Ostrica Akoya. Questo mollusco viene coltivato principalmente in Giappone. Rinomate per il loro eccellente lustro ed oriente, le perle Akoya sono considerate oggi un punto di riferimento per le perle di coltura. Le Akoya sono le perle maggiormente commercializzate nelle gioiellerie, generalmente bianche e perfettamente rotonde o quasi. In generale possiamo affermare che le perle sono le gemme più antiche, apprezzate e collezionate da più di 4000 anni.

 

Visto per ultimo